Cronaca

Bevagna, 46enne trovato senza vita in casa: si pensa a uno shock anafilattico

BEVAGNA – E’ stata la puntura di un insetto con tutta probabilità a uccidere un uomo di 46 anni. La tragedia è avvenuta nel tardo pomeriggio di oggi a Bevagna. L’uomo è stato trovato senza vita nella propria abitazione dagli operatori del 118, intervenuti dopo l’allarme dato da alcuni familiari. Stando alla nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, non è stata effettuata alcuna attività di soccorso, visto che l’uomo era già deceduto. Tra le probabili cause viene avanzata l’ipotesi, anche dagli stessi sanitari, di un “probabile shock anafilattico a seguito di una puntura di insetto”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button