Politica

Ballottaggi, Bori: “Con il coraggio del cambiamento il Pd torna a vincere. Oggi si apre una nuova fase per l’Umbria”

“Vince il centrosinistra, vincono coalizioni solide e plurali, vince il Partito Democratico con i candidati che ha scelto, vince il gioco di squadra. Oggi è una giornata di festa per le nostre comunità, a Città di Castello e Spoleto, e per l’Umbria che sceglie di cambiare”. Così, in una nota, il segretario del Pd Umbria Tommaso Bori .

“Abbiamo dimostrato che progetti credibili e ambiziosi, spirito di unità e apertura, sguardo lungo su una visione di sviluppo, sostenibilità, solidarietà sono la strada – continua Bori – E verso questa strada vogliamo portare l’Umbria. È iniziata una nuova fase, che segna un’importante ed evidente inversione di tendenza e che abbiamo accompagnato con umiltà, generosità, coraggio e impegno. Il Partito Democratico torna prima forza politica in tutte le città al voto.

Questo è stato possibile anche perché abbiamo caparbiamente voluto abbandonare tentazioni, in passato troppo a lungo coltivate, di autosufficienza e isolamento, scardinando la logica dei cartelli elettorali: ci siamo presentati con la voglia di cambiare il futuro e il Partito Democratico come architrave di colazioni vere. Un grande in bocca al lupo ai neo-sindaci Luca Secondi e Andrea Sisti, che ringrazio insieme a tutti coloro che si sono messi in gioco, a tutti i volontari, a tutti i militanti e i simpatizzanti del Pd, ai partiti, ai movimenti e ai civici con cui abbiamo condiviso la strada, e a tutti gli elettori per il credito di fiducia. Da oggi – conclude Tommaso Bori – portiamo la responsabilità di compiere quanto ci siamo impegnati a fare: buona amministrazione e buona politica, fatta di ascolto e partecipazione per città più forti e una nuova prospettiva”.

Related Articles

Back to top button