Attualità

A Terni le sedute di laurea in presenza presso la biblioteca comunale

TERNI – Sono tornate in presenza le sedute di laurea del corso in Ingegneria industriale del Polo scientifico e didattico di Terni e per l’occasione, per la prima volta, sono state discusse nella biblioteca comunale.
La cerimonia si è svolta alla presenza del direttore del Polo, Stefano Brancorsini, e dell’assessore comunale all’Università, Cinzia Fabrizi.

le foto sono di Nunzio Foti

“Per noi è un giorno di festa” ha commenta il professor Andrea Di Schino, presidente dei corsi di laurea in Ingegneria industriale. “Siamo felici di tornare a proclamare i nostri laureati dal vivo – ha continuato – e ringraziamo il Comune di Terni per l’opportunità concessa dell’utilizzo della sala della biblioteca comunale, in pieno centro cittadino, a testimoniare la presenza in città dei nostri corsi di laurea”.

“Abbiamo risposto con la massima disponibilità e con molto piacere alla richiesta dell’Università di poter discutere le tesi di laurea dei corsi di ingegneria presso la Bct” ha sottolineato l’assessore Fabrizi. “Si tratta – ha aggiunto – di una ulteriore occasione di collaborazione tra l’Università degli Studi di Perugia e il Comune di Terni, che assume anche un particolare significato dato che è la prima seduta di laurea in presenza dopo le limitazioni imposte dalla emergenza Covid”.

Quattro le tesi discusse oggi, due di laurea triennale e altrettanti magistrali. La commissione, presieduta dal professor Di Schino, ha visto la partecipazione del professor Antonino Morabito dell’Università di Firenze: ternano di nascita, è attualmente considerato una delle eccellenze a livello europeo per la medicina rigenerativa ed ha collaborato in qualità di correlatore ad una delle tesi presentate.

Related Articles

Back to top button