CronacaFatti del giorno

Paziente positivo al Covid-19 grave trasferito nella notte da Bergamo a Terni

TERNI – La notte scorsa un paziente di anni 77 con diagnosi di infezione respiratoria da Covid-19 e un quadro clinico di grave insufficienza respiratoria è stato trasferito dall’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo alla Rianimazione dell’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni.

Il paziente è stato indicato dalla Centrale remota operazioni di soccorso sanitario (CROSS) che, come avviene in questi casi, ha attivato e coordinato il trasferimento tramite elicottero, in collaborazione con la Centrale operativa 118 della Regione Umbria.  L’elicottero, con a bordo un team sanitario specializzato per trasporto in biocontenimento, è partito dopo la mezzanotte da Bergamo e dopo circa due ore di volo, intorno alle ore 3 (nuova ora legale), è atterrato presso l’aviosuperficie “A. Leonardi” di Terni. Dopodiché l’equipe sanitaria e il paziente, alloggiato sulla barella attrezzata di biocontenimento, sono stati trasferiti con il Centro mobile di Rianimazione dell’ospedale di Terni presso la Rianimazione dell’Azienda ospedaliera.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close