Eventi, arte e cultura

“Divino Inferno”: Dante sbarca su facebook e racconta il mondo di oggi

L’iniziativa dell’Ente Palio dei Colombi di Amelia mette insieme teatro, fiction e comicità

“Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai”… su Facebook. Dante sbarca “online” per raccontare, attraverso una commistione fra recitazione teatrale, fiction e intrattenimento, il 5°, il 26° e il 33° canto dell’inferno che divulgati attraverso altrettante dirette social.

L’iniziativa si intitola “Divino Inferno” ed è organizzata e promossa dall’Ente Palio dei Colombi di Amelia, in collaborazione con i deejay “I-Pipinari” e l’agenzia di produzione video “Ackagii”.

Il progetto si inquadra nel filone delle manifestazioni storico-medievali portato avanti dall’Ente Palio dei Colombi, per il quale anche il MibAct non ha fatto mancare il suo contributo.

Quest’anno il tema scelto per gli eventi natalizi è il racconto del mondo di Dante, attraverso una chiave di lettura e divulgativa tutta nuova. “Cercheremo di unire tre arti – spiega Samuele Leonardi, attore e formatore di tecniche teatrali che interpreterà i tre canti -. Abbiamo deciso di far “sbarcare” la zattera di Caronte direttamente su Facebook. Questo perché, come ovvio, ci è fatto divieto di poter raccontare l’opera di Dante di fronte a un pubblico fisicamente presente in teatro. Tuttavia – osserva Leonardi – abbiamo l’occasione di mettere insieme l’arte recitativa, alcune incursioni del linguaggio della fiction e il linguaggio proprio dell’intrattenimento e della comicità, per connettere il racconto di Dante alla contemporaneità”. 

Dante, infatti, verrà raccontato con un linguaggio accessibile anche ai meno appassionati e, attraverso una rilettura dei tre canti dell’Inferno, troverà una nuova cittadinanza nel mondo attuale.

L’iniziativa inizierà sabato 5 dicembre alle ore 21.30 in diretta sulla pagina Facebook dell’Ente Palio dei Colombi – Amelia.

Related Articles

Back to top button