AttualitàFatti del giorno

Conte annuncia: “Divieti estesi in tutt’Italia. Scuole chiuse fino al 3 aprile”

“I numeri ci dicono che stiamo avendo una crescita importante delle persone in terapia intensiva e purtroppo delle persone decedute. Le nostre abitudini vanno cambiate ora: dobbiamo rinunciare tutti a qualcosa per il bene dell’Italia. Lo dobbiamo fare subito e ci riusciremo solo se tutti collaboreremo e ci adatteremo a queste norme più stringenti”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte questa sera a Palazzo Chigi. ‘Sto per firmare un provvedimento che possiamo sintetizzare con l’espressione ‘io resto a casa’. Ci sarà l’Italia come zona protetta”.

Divieti omogenei quindi estesi a tutti. Le attività didattiche saranno sospese fino al 3 aprile. I locali aperti al pubblico dovranno chiudere alle 18. Chiusi i centri commerciali nei weekend. Fermati i campionati di calcio e chiuse le palestre.

Nel nuovo dpcm c’è il divieto di assembramento nei locali anche all’aperto, stop quindi alla movida.

Il decreto sarà firmato questa sera e subito pubblicato in gazzetta ufficiale. Diventerà operativo da domani.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close