CronacaFatti del giorno

Adolescenti morti: Aldo Romboli condannato a 7 anni e 2 mesi

TERNI – Aldo Maria Romboli, il 41 accusato della morte di Flavio Presuttari e Gianluca Alonzi, i due adolescenti deceduti nel sonno nella notte tra il 6 e il 7 luglio scorso a seguito di un malore, è stato condannato a 7 anni e due mesi di reclusione dal gup Simona Tordelli che lo ha giudicato con rito abbreviato.

Romboli, accusato di morte come conseguenza di altro delitto e di spaccio di stupefacenti, è agli arresti domiciliari in una comunità.

Il pm Raffaele Pesiri aveva chiesto per lui una condanna a 18 anni di reclusione, ridotta a 12 anni dalla scelta del rito alternativo avanzata dal Romboli attraverso il proprio difensore.

L’uomo, secondo carabinieri che lo avevano arrestato poche ore dopo la tragedia, avrebbe fornito ai due adolescenti il metadone che, in base a quanto emerso dalla indagini successive, ha causato il malore e la morte dei due ragazzini.

Related Articles

Back to top button